Tende con Movimento a Strappo

Le mantovane per tende costituiscono un complemento d’arredo da applicare su porte e finestre. Esse hanno la duplice funzione di abbellire l’ambiente e di coprire gli antiestetici cassonetti delle tapparelle. Nell’arredamento moderno vengono realizzate con forme dritte e lineari con modelli di vari tipo, colorati e fantasiosi, in grado di soddisfare quasi tutti i gusti e poter personalizzare adeguatamente ogni finestra. Tra i vari tipi di mantovana ci sono quelle molto sagomate ed altre completamente piatte. Una mantovana sottile e fine fa apparire la finestra più alta, quando invece si estende in lunghezza la fa apparire più grande. Ovviamente anche la mantovana va scelta in sintonia con l’ambiente e con l’arredo, tenendo conto dei colori e delle differenti tonalità presenti nella stanza.

La forma della mantovana è quasi sempre dettata dal tessuto delle tende. Tessuti a righe, a quadri o con forme geometriche, richiedono una mantovana semplice e lineare mentre i tessuti stampati con fiori o disegni necessitano di mantovane a pieghe o ondulate. La scelta dei tessuti da utilizzare è vasta, ma il consiglio è sempre quello di utilizzare la stessa stoffa delle tende. Nella maggior parte dei casi il tessuto delle mantovane destinate alle camere da letto è coordinato a quello del copriletto. Lo stile più classico predilige tessuti lucidi come la seta, il raso o il taffetà, oppure tessuti in misto seta, in tinta unita o stampati In commercio si trovano in qualunque forma lisci e tesi o con pieghe.

I tessuti delle mantovane classiche sono spesso drappeggiati o arricciati.